Il Limite /51 Sviluppo VS progresso. Ricordando P. P. Pasolini di Raniero Regni “….ad ogni modo, quanto a me (se ciò ha qualche interesse per il lettore) sia chiaro: io, ancorché multinazionale, darei l’intera Montedison per una lucciola…” (Pasolini) Perché celebriamo gli anniversari, i dieci anni, i cinquant’anni, i

Abruzzesità / 51 “A ’STU  PAESE” I segni del tempo, del vuoto e dell’abbandono, che toccano i nostri piccoli borghi interni dell’Abruzzo, si mostrano ancora più crudi al chiarore delle prime giornate primaverili. Il sole prova, col suo calore, a carezzarli, ma le ferite restano così come

Il Dubbio / 51  “SOGNO O SON DESTO?” di Enea Di Ianni Il rapporto uomo-animali è antico, viene da lontano, da molto lontano. In un certo senso si è anche mantenuto su un piano di ambiguità, soprattutto grazie all’essere umano che, nel corso degli anni, si è andato

Editoriale /51          FOSFORO TRA BOMBE E CERVELLO. LE TANTE “GINEVRA” INUTILI          Le bombe che avrebbero potuto annientare il mio plotone NBC                                                                                                                                                 di Pierluigi Palmieri Ginevra!. Un nome, una parola, ma quale garanzia? Non sono questi tempi per giocare sui termini, ma credo di non essere

Educazione e Ambiente / 51 di Paolo Rico Fortemente intossicata l’Ucraina, nell’aria come a terra e nei corsi d’acqua, pur con una datata tradizione di studi ecologici fin dalle primarie. Quel che ha convinto alcune realtà italiane  - nei programmi ridefiniti di integrazione scolastica, particolarmente nelle primarie,

La follia psicopatica del megalomane di turno  pensa che l'Ucraina dev'essere distrutta; i Paesi aderenti all'Europa che stentano, con tutti i personalismi stupido-patriottici possibili, a costituire, finalmente, un'unica realtà politico-economica; la smania egemonica, mai veramente dissimulata, di alcune grandi nazioni che, nonostante la dura lezione

        AMARANTA  2017 Nel risalire lo stivale e per rendere visita ad un caro amico estimatore della tenuta Ulisse, questa settimana ci fermiamo in Abruzzo per degustare un gran vino rosso : Amaranta 2017.  Un montepulciano d'Abruzzo con i controfiocchi, tanto che il noto

  Il limite / 50 Ragionevole, ovvero i limiti della razionalità di Raniero Regni   “Un cervello tutto logica è un coltello tutto lama, fa sanguinare la mano che l’adopera”.          Secondo alcuni miti la vergine scontrosa, la dea greco-latina Minerva, dea della ragione, aveva due figli spirituali. La