Home2022Febbraio

MORELLINO DI SCANSANO Siamo in Maremma, nelle terre della cosiddetta Etruria. E la cantina che produce questo bel rosso si chiama proprio Terre dell'Etruria e si trova nel comune di Magliano, tipica zona di produzione del Morellino di Scansano. La cantina è a carattere cooperativo dal

Il Dubbio  / 47  NOSTALGIA O DESIDERIO?   Apprendistato : la “virtuosità formativa” resta sulla carta  di    Enea Di Ianni Non credo d’essere un nostalgico anche perché mi sono sempre cimentato con le novità, nel privato e nel pubblico, e con gli svecchiamenti che sono, e non solo

Editoriale /47 GUERRA SPORCA GUERRA di Pierluigi Palmieri “…Ancora tuona il cannone, ancora non è contenta di sangue la belva umana”…Io chiedo, come può un uomo uccidere un suo fratello…Io chiedo quando sarà che l’uomo potrà imparare a vivere senza ammazzare… (CANZONE DEL BAMBINO NEL VENTO Francesco Guccini)     Guerra

Abruzzesità / 47 ”LU STARNUTE” di Vittorio Petrucci Vittorio PETRUCCI, “Vipe” il suo pseudonimo, noto soprattutto per le sue caricature, “…con bravura e spirito” il 15 Ottobre 1964 pubblica, per i caratteri della Tipografia “Labor” di Sulmona (AQ), “Fronne e cippe sicche… pe’ lu fuoche”, una raccolta

Abruzzesità poetica 46/ di Enea Di Ianni Pascal  D’Angelo (Pasquale) nasce in un caseggiato del Comune di Introdacqua il 19 gennaio del 1894, da famiglia contadina. Non sono anni facili quelli della sua infanzia: la povertà è tale da impegnare grandi e piccoli nei lavori dei campi

Il Dubbio / 46 di Enea Di Ianni Abbiamo da poco vissuto, con San Valentino, la festività degli innamorati, della reciprocità di un sentimento posto a fondamento stesso della stessa vita.  Certo è riduttivo pensare che l’amore fra persone lo si festeggi solo il 14 Febbraio;

POST della settimana / 47 IL POPOLO COMINCIA AD AGITARSI IN SILENZIO. In questo periodo di estrema confusione e incertezza nella gestione politica e amministrativa del Paese, mi sono tornate alla mente particolari riflessioni espresse da due illustri personaggi, appartenenti a epoche diverse. Il primo, Alessandro Manzoni, che

Folklore / 46 di Daniele Rossi Letteralmente deriva da “manoppio”, cioè la quantità di grano che si riesce a tenere tra le braccia. Dall’etimologia del suo nome si evince l’origine del paese di Manoppello, radicato nella cultura contadina, che un tempo era la cultura dominante dell’intero Abruzzo.