HomePosts Tagged "mazzocco"

Benessere / 68 “Navigare” sulla sabbia di Giuseppe Mazzocco    Assolti i compiti burocratici per il passaggio della frontiera di Tumu, ci prepariamo una abbondante colazione, raccontandoci, come se non l’avessimo fatto

Benessere / 67 La luce è il vero stupore dell’Africa di Giuseppe Mazzocco    Facciamo il campo in pieno deserto, a 750 metri sul livello del mare e dopo aver percorso, in

Arrivo a Tumu        Sono state tante le ore di guida; abbiamo visto dei luoghi meravigliosi e dei colori della terra, della sabbia e delle rocce che non è

Benessere / 65 L’irreale scenario di luci e di forme di Giuseppe Mazzocco        Ci rimettiamo in viaggio e, facendo una brusca deviazione per uscire dal fiume di sabbia, ci inerpichiamo

Benessere / 64 Scheletri di cammelli: pietre miliari delle vie del deserto   di Giuseppe Mazzocco    Sveglia di buon’ora; veloce colazione, quasi con l’ansia di partire; controllo delle auto e raccomandazione

Benessere / 63 “Sospesi” sulla sabbia del plateau    È il giorno 6 febbraio 1999.    Se l’Africa non muore di fame, morirà di freddo, ho pensato svegliandomi.    Vestito come se avessi

Benessere / 62 Correre incontro al vuoto, là dove sabbia e cielo si incontrano! di Giuseppe Mazzocco Foto imm.ne in evidenza    È il giorno 5 febbraio 1999    Oggi partiamo per fare l’ultima

Benessere / 61 Finire il carburante, in mezzo al nulla di Giuseppe Mazzocco È il giorno 4 febbraio 1999. La sveglia è alle 6.00. Fuori è buio pesto; piove; tira un forte vento