HomePosts Tagged "folclore e dialetti"

Abruzzesità/34 Enzo Nolfi è un poeta dialettale autodidatta. Si è fatto da solo leggendo, curiosando, ricercando, nella memoria e nel parlare delle persone anziane, modi di dire e sentire che,

di  Enea Di Ianni Renzo e Lucia, i “promessi sposi”, alla fine del romanzo manzoniano sono pronti per il grande passo: coronare il loro sogno d’amore col sacro vincolo del

ABRUZZESITA’  POETICA/ 33   “NEN CE PENSA’ ”  Salvatore Mampieri, nativo di Introdacqua (AQ) e poi trasferitosi fuori Abruzzo per ragioni professionali, oltre che poeta è stato anche autore di testi

   di E. Di ianni Quando si parla e scrive di “dittatura” le prime immagini che vengono in mente sono quelle crude e cruente appartenenti alla storia e alla vita di

ABRUZZESITA’ POETICA N. 32 C’è sempre chi parla a sproposito, tanto per dire, per dar fiato alla bocca. E’ il messaggio di Raffaella Del Greco, di Anversa degli Abruzzi (AQ),

di Enea DI IANNI Accendendo il cellulare, dopo averlo spento la sera prima, al primo tocco digitale sono le cosiddette “news” a sollecitare la mia attenzione. E’ un rincorrersi di

ABRUZZESITA’  POETICA / 31 / “ ‘U   AR R U T I N E ”    Un mestiere scomparso, quello dell’arrotino su bicicletta, torna nei versi di    Umberto DI 

di Enea Di Ianni “La nebbia agli irti colli  piovigginando sale…” Bastano due versi di carducciana memoria a sollecitarci nel dire “San Martino!” e riportarci all’immagine di quel nobile cavaliere